Domande e risposte: lo yoga può aiutarmi a perdere peso?

Sono in sovrappeso e vorrei sapere se lo yoga è qualcosa che posso fare per aiutare con la perdita di peso e il condizionamento del corpo allo stesso tempo. Se sì, quale posa sarebbe la migliore?

—Dolores, Mira Loma, California

La risposta di Baxter Bell:

Devo ammettere la mia iniziale riluttanza ad affrontare questa domanda, Dolores. L'intero campo della perdita di peso / aumento di peso è così complesso, con una comprensione incompleta dell'influenza di fattori genetici, stile di vita, forza di volontà individuale e dipendenza dal cibo. Detto questo, credo che l'hatha yoga abbia il potenziale per essere molto trasformativo su molti livelli per te, con il corpo fisico che è una porta per i doni più profondi della pratica.

I benefici fisici più evidenti della pratica dello yoga includono l'allentamento dei muscoli che sono stati irrigiditi da inattività, tensione e stress. La pratica degli asana aumenta anche la gamma di movimento delle articolazioni, migliora la flessibilità e può aiutare a correggere i problemi posturali che possono essere causati dall'aumento di peso.

Qualsiasi stile di yoga aiuta a tonificare, allungare e rafforzare i muscoli, il che può contribuire a scolpire il corpo, ma non necessariamente alla perdita di peso. Ricorda che il muscolo è, dopo tutto, più denso e quindi più pesante di un volume equivalente di tessuto adiposo. (Sebbene l'insegnante di yoga Richard Rosen affermi che i muscoli di "yoga" allungati sono più leggeri dei muscoli di "sollevamento pesi" densi e accorciati). Secondo la tradizione yogica, la pratica degli asana fa muovere anche il prana (energia vitale) del corpo, il che può essere utile per te se aumento di peso, diminuzione dell'energia e lentezza sono apparsi insieme.

Lo yoga offre anche benefici psicologici. L'aumento di peso spesso porta con sé una grande autocritica. Attraverso lo yoga, possiamo contrastare questo problema creando un ambiente sicuro e positivo per riconnetterci con i nostri corpi e calmare i messaggi controproducenti che spesso sorgono nella nostra mente. Reimpegnarsi nell'attività fisica attraverso la pratica degli asana può anche favorire un rinnovato senso di controllo sulle nostre vite, una qualità che a volte diminuisce quando il proprio peso si rifiuta di muoversi!

A livello fisiologico, alcuni stili di yoga potrebbero essere più appropriati per gli studenti che hanno come intenzione primaria la perdita di peso. La lezione in stile Vinyasa, in cui il movimento e il respiro collegano insieme le pose, può aumentare il calore e potenzialmente provocare un maggiore consumo di calorie. Questo stile di pratica potrebbe integrare altri esercizi aerobici in cui sei coinvolto, come camminare, correre, andare in bicicletta o nuotare. Prendilo lentamente, però. Qualcosa di così intenso come la serie Primary Ashtanga potrebbe non essere il punto di partenza se non sei stato fisicamente attivo per un po '. Inizia con una buona lezione introduttiva di Vinyasa.

Quindi, la pratica dell'hatha yoga ti aiuterà a perdere peso? Può essere. Cambierà il tuo rapporto con il tuo corpo? Molto probabilmente, e probabilmente in meglio.

Raccomandato

Affrontare la rabbia attraverso la comprensione e il controllo
Lo yoga del denaro: porta la saggezza dal tappeto alle tue finanze
Lo yoga mi ha trasformato dopo l'amputazione