Dai uno sguardo alla vita di Indra Devi, un'ispiratrice yogi globale

Spesso chiamata la First Lady dello Yoga, Indra Devi è stata determinante nella diffusione globale della pratica.

Indra Devi, o Mataji, era spesso chiamata "La First Lady dello Yoga". Nel 1937, Krishnamacharya la ammise nella sua scuola, rendendola la prima donna chela (allieva) e la prima donna occidentale in un ashram indiano, e supervisionò personalmente il suo addestramento di asana e pranayama. Verso la fine dell'anno le disse che doveva insegnare.

Dagli anni '30 fino alla sua morte nel 2002, è stata determinante nella diffusione globale dello yoga, insegnando in Cina, India, Messico, Russia e Stati Uniti. Nel 1982 Devi fu invitata da un gruppo di devoti di Sai Baba a insegnare in Argentina e lo fece per 15 anni.

Oggi, la Fundacion Indra Devi, i cui sei studi sono sparsi in tutta la grande Buenos Aires, ha visto passare circa 25.000 studenti dalle sue porte. La IV Convenzione Nazionale di Yoga, dal 13 al 14 maggio 2000, ha coinciso con il 101 ° compleanno di Mataji. "Dai amore e luce a tutti - quelli che ti amano, quelli che ti fanno del male, quelli che conosci, quelli che non conosci. Non fa differenza. Dai luce e amore", ha detto questo luminare dello yoga la cui pratica verso la fine della sua vita consisteva solo in Padmasana, Janu Sirsasana, Ardha Sirsasana e Ardha Matsyendrasana, ma la cui luce ha brillato sul mondo intero.

Vedi anche  The Master's Voice: Audio Recordings of Sri T. Krishnamacharya

Raccomandato

Affrontare la rabbia attraverso la comprensione e il controllo
Lo yoga del denaro: porta la saggezza dal tappeto alle tue finanze
Lo yoga mi ha trasformato dopo l'amputazione